Guida all'acquisto Costumi di Carnevale

carnevale-costumi.jpg

Una delle cose che i bambini amano di più del Carnevale è il costume.

Esiste una grandissima varietà di costumi di Carnevale, dalle famose maschere italiane (Pulcinella, Arlecchino, Balanzone, Colombina) a quelle dei cartoni animati, ecc, e possono essere acquistati in qualsiasi negozio che si occupa di articoli per bambini, o in qualsiasi negozio di giocattoli.

Da anni ormai, l'acquisto del costume di Carnevale avviene su internet, in quanto esistono siti web che si occupano proprio di questo commercio e offrono notevoli garanzie sui materiali utilizzati.

I vestiti di Carnevale che si trovano online possono essere anche più economici di quelli commercializzati nei negozi.

In molte case, però, continua a sopravvivere l'usanza di fabbricare il proprio vestito di Carnevale, e in questo caso si dà libero sfogo alla fantasia. Spesso i bambini scelgono insieme ai genitori le stoffe che vengono utilizzate e indicano i loro colori preferiti e il soggetto da rappresentare.

Questo è sicuramente un metodo molto più economico, ma anche molto divertente per i bambini e i loro genitori. Attualmente, però, sono pochi i bambini e i genitori che decidono per il metodo fai da te.

Nell'epoca del consumismo quasi tutti optano per il costume di Carnevale del proprio eroe dei fumetti, o dei cartoni animati rigorosamente acquistato online o in negozio. Il costume comprende anche numerosi accessori, a seconda del tipo di vestito. Perciò sono disponibili in tutti i negozi numerose parrucche di tutti i tipi e di tutti i colori, borse, corone, scettri, spade, collane, bracciali, caschi e catene, ecc.

Un'idea semplice e bellissima per chi vuole confezionare il proprio vestito di Carnevale è il vestito da "fiore". Di solito questa idea piace moltissimo ai più piccoli che vanno letteralmente pazzi per il vestito da fiore.

La realizzazione è molto semplice: basta vestire il bambino con un pantalone e una maglietta verde, in modo da creare lo stelo. Per la corolla, si utilizzano dei pezzi di feltro da cui ricavare i petali: la forma e la dimensione deve essere uguale per ogni petalo, il colore dipende dal fiore che si vuole rappresentare. Tutti i petali verrano cuciti su una fascia che sarà posta sul capo (o intorno al capo) del bambino. Per mantenere i petali, si possono aggiungere dei piccoli pezzi di filo di ferro da inserire all'interno del petalo.